Digikam/Distorsione lenticolare

Revision as of 10:43, 9 September 2010 by Caig (Talk | contribs)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
Other languages:
български • ‎català • ‎dansk • ‎Deutsch • ‎English • ‎italiano • ‎română • ‎Türkçe • ‎українська

Correggere la distorsione lenticolare con digiKam

Riprodotto da Scribbles and Snaps con il permesso di Dmitri Popov.

La distorsione lenticolare è una cosa normale. Puoi mitigare questo problema, ma non puoi evitarlo completamente (a meno che sei disposto ad investire in lenti professionali decisamente costose). Per fortuna digiKam fornisce un insieme di strumenti che possono aiutarti a sistemare la distorsione lenticolare con relativa facilità. Infatti l'applicazione presenta una funzione di Correzione automatica che cerca di sistemare la distorsione lenticolare con un minimo di aggiustamento da parte tua. Dunque se hai una foto che soffre per distorsione a botte[1] o a portaspilli[2] , potresti essere in grado di sistemarla velocemente utilizzando lo strumento Correzione automatica. Per farlo apri la foto nell'editor di immagini (scegli Immagine -> Modifica o premi F4) e scegli Migliora -> Lente -> Correzione automatica. digiKam quindi estrarrà automaticamente la fotocamera, le lenti e altre informazioni rilevanti dai metadati della foto e cercherà di sistemare la distorsione basandosi sui dati ottenuti. Oltre alla distorsione lenticolare, la funzione Correzione automatica può sistemare anche altri problemi, inclusa l'aberrazione cromatica e la vignettatura. Dunque se la foto presente uno qualsiasi di questi problemi, puoi applicarvi correttivi spuntando la casella appropriata.

Digikam lensdistortion.png

Di solito lo strumento Correzione automatica fa un lavoro dignitoso nel sistemare la distorsione lenticolare, ma se fallisce, puoi provare a sistemare il problema manualmente. Per far ciò, scegli Migliora -> Lenti -> Distorsione e aggiusta i cursori Principale e Bordo per correggere la distorsione lenticolare.

Note

  1. La distorsione a botte è un effetto lente che distorce le immagini a sfera o le “gonfia”. La distorsione a botte è associata all'utilizzo di lenti a grandangolo e tipicamente si manifesta alle estremità di lenti zoom. L'utilizzo di convertitori spesso amplifica l'effetto. È più visibile in immagini con linee perfettamente dritte, specialmente quando sono vicine all'angolo del riquadro dell'immagine. (Fonte: Digital Photography Review)
  2. La distorsione a puntaspilli è un effetto lente che distorce le immagini rendendole come pizzicate al centro. La distorsione a puntaspilli è associata all'utilizzo di teleobiettivi e tipicamente si manifesta alla fine di una lente zoom. L'utilizzo di convertitori spesso amplifica l'effetto. È più visibile in immagini con linee perfettamente dritte, specialmente quando sono vicine all'angolo del riquadro dell'immagine. (Fonte: Digital Photography Review)

This page was last modified on 9 September 2010, at 10:43. Content is available under Creative Commons License SA 4.0 unless otherwise noted.