Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page KGpg and the translation is 62% complete.

Outdated translations are marked like this.
Other languages:
Deutsch • ‎English • ‎dansk • ‎español • ‎français • ‎italiano • ‎português do Brasil • ‎українська • ‎中文(中国大陆)‎ • ‎中文(台灣)‎
Kgpg-keymgr.png   KGpg fornisce un'interfaccia grafica per i comandi di gpg


GnuPG cifra e decifra i tuoi messaggi di posta elettronica e file selezionati. Ci sono molte opzioni a riga di comando per fare questo. Con KGpg l'ansia sparisce, non devi più ricordare alcun comando. KGpg può aiutarti a impostare e gestire le tue chiavi, importarle ed esportarle, vedere le firme delle chiavi, la fiducia e la scadenza. Infatti tutto quello che hai bisogno di fare è gestibile da KGpg. È disponibile una procedura guidata per aiutarti a impostare le tue chiavi.

KGpg è integrato in Konqueror e Dolphin tramite un menu contestuale che ti permette di scegliere di cifrare un file con o senza firma.

Visualizzazione delle proprietà di una chiave
 
Fai clic destro su una chiave per vedere le opzioni

Estendere la validità delle tue chiavi

Come puoi vedere nell'immagine sopra, puoi estendere la validità delle tue chiavi utilizzando il pulsante Cambia scadenza. Semplicemente scegli la nuova data dal calendario a comparsa. Per far questo, tuttavia, devi avere accesso alla chiave privata e alla sua frase segreta, senza di queste non puoi fare nulla.

Cambiare la tua frase segreta

Se sospetti che la tua frase segreta è stata compromessa, puoi modificarla dalla finestra di dialogo Proprietà della chiave. Il pulsante Cambia frase segreta si trova sotto Cambia scadenza.

Revocare una chiave

Se perdi la tua chiave privata o pensi che sia stata compromessa in qualche modo, devi revocarla. Per rendere inutilizzabile una chiave in modo affidabile devi revocarla. La revoca è effettuata aggiungendo una firma di revoca speciale alla chiave.

La firma di revoca può essere creata insieme alla chiave. In questo caso è memorizzata in un file separato. Questo file può essere successivamente importato nel mazzo di chiavi e poi collegato alla chiave da rendere inutilizzabile.

Warning.png
Attenzione
Nota che per importare questa firma nella chiave non è necessaria una password. Dovresti quindi memorizzare questa firma di revoca in un posto sicuro, di solito uno diverso da quello della chiave. È una buona pratica l'utilizzo di una posizione scollegata dal computer copiando la firma in un dispositivo di memorizzazione esterno come una chiavetta USB o stampandola.


Se non hai creato questa firma di revoca al momento della creazione della chiave, puoi crearla in qualsiasi momento tramite Chiavi -> Revoca chiave con la possibilità opzionale di importarla immediatamente nel tuo mazzo di chiavi.

Note-box-icon.png
Nota
L'opzione per revocare una chiave è stata disponibile nel solo menu contestuale fino a KDE SC 4.7.1. Da allora è stata spostata nel menu della chiave.


Ktip.png
Suggerimento
Quando avvii KGpg con le impostazioni predefinite, esso sarà nascosto nel vassoio di sistema. Se hai avviato KGpg e non lo vedi da nessuna parte, puoi probabilmente raggiungerlo espandendo l'oggetto vassoio di sistema di Plasma.


Ktip.png
Suggerimento
Se un contatto ha più di una chiave, per esempio alcune chiavi vecchie oltre a quella attuale, e viene usata la chiave sbagliata per la cifratura, cerca le chiavi vecchie e riduci il loro stato di fiducia a Non affidabile. Rimarranno disponibili per decifrare vecchi messaggi, ma non saranno usate per quelli nuovi.


Un completo manuale illustrato ti aiuta con tutti i dettagli.

Se non sei in grado di verificare fisicamente l'identità dei tuoi contatti dovresti in particolare leggere la sezione gestione delle chiavi che spiega i benefici della firma locale.

Tutorials

More Information


This page was last edited on 1 August 2019, at 11:15. Content is available under Creative Commons License SA 4.0 unless otherwise noted.