Storia di KDE

Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page History of KDE and the translation is 82% complete.

Other languages:
català • ‎dansk • ‎Deutsch • ‎English • ‎español • ‎français • ‎magyar • ‎italiano • ‎한국어 • ‎português do Brasil • ‎українська • ‎中文(中国大陆)‎

Qt, il GUI toolkit utilizzato per creare le applicazioni KDE, non era originariamente rilasciato sotto una licenza software completamente libera dato che Trolltech aveva anche una parte commerciale. La principale conseguenza di questo fu che i programmi proprietari creati per KDE richiedevano una licenza da Trolltech, i creatori delle Qt, e qualsiasi aggiornamento alle Qt doveva passare da Trolltech stessa. Dato che il software KDE è un progetto opensource, la scelta di utilizzare le Qt causò controversie tra i puristi del opensource. Qt è stato rilasciato sotto nuova licenza GPL e questi argomenti diventarono obsoleti, ma rimangono una parte importante della storia di KDE.

Perché gli sviluppatori KDE scelsero le Qt?

  • Qt è il migliore GUI toolkit disponibile per la piattaforma UNIX. Il successo di un ambiente desktop dipende in modo determinante dalla disponibilità di applicazioni. L'utilizzo di Qt avrebbe spinto avanti lo sviluppo di applicazioni e quindi di KDE.
  • Qt è disponibile gratuitamente per chiunque, incluso il suo sorgente, per lo sviluppo e la distribuzione di software libero.
  • Noi incoraggiamo attivamente le società di software commerciale a sviluppare applicazioni per KDE. Queste società hanno bisogno di un toolkit maturo e di elevato qualità e di supporto tecnico. Nessuno dei toolkit sotto GPL sarebbe stato in grado di soddisfare questi severi requisiti.
  • La creazione di una versione sotto LGPL del toolkit Qt che eguagliasse la qualità dell'implementazione di Trolltech avrebbe richiesto tempo ed è stata considerata una priorità inferiore rispetto alla creazione di un desktop usabile, libero e aperto.

La Fondazione KDE Free Qt

Per affrontare questo problema è stata fondata la Fondazione KDE Free Qt da parte del progetto KDE e di Trolltech. Questa fondazione garantì la continua disponibilità di Qt come framework per lo sviluppo di software libero. Vale a dire che, se Trolltech non avesse più reso disponibile Qt per il software libero, l'attuale versione rilasciata sarebbe stata ri-licenziata sotto licenza stile BSD, una licenza simile ma meno restrittiva rispetto alla GPL o alla LGPL.

Questa decisione di ri-rilasciare sarebbe stata moderata da un gruppo di 2 membri rappresentanti la fondazione KDE (non legati a Trolltech) e 2 membri da Trolltech tramite voto. In caso di parità il voto di KDE avrebbe avuto maggior peso.

Il progetto Harmony

Coloro che ritennero prioritario il rilascio con licenza GPL formarono il progetto Harmony: un progetto per clonare Qt sotto una licenza GPL. Rapido progresso venne fatto durante la sua esistenza e così i puristi non ebbero più alcuna scusa per rifiutare KDE come ambiente desktop rispettabile e compatibile. Comunque questo progetto venne meno quando Trolltech prese la decisione di rilasciare Qt sotto licenza GPL.

Date significative nella storia del software KDE

12 luglio 1998 - Annuncio di KDE 1.0 "Un ambiente desktop integrato per il sistema operativo Unix. Siamo lieti di annunciare la disponibilità del rilascio 1.0 dell'ambiente KDesktop"

23 ottobre 2000 - rilasciato KDE 2.0 "La squadra di KDE annuncia oggi il rilascio di KDE 2.0, il desktop potente, modulare e pronto per internet di KDE. Questo attesissimo rilascio costituisce la prossima generazione della premiata serie KDE 1 che vide il suo culmine nel rilascio di KDE 1.1.2 poco più di un anno fa. KDE 2.0 è il frutto del lavoro di centinaia di sviluppatori dedicati provenienti da oltre 30 paesi."

17 dicembre 2001 - rilasciato KOffice 1.1.1 "Attualmente KOffice offre funzionalità molto adatte agli utenti domestici e SOHO che generalmente scrivono lettere, documenti fax, promemoria e simili documenti. KOffice 1.1.1 è un rilascio minore d'aggiornamento per KOffice 1.1."

3 aprile 2002 - rilasciato KDE 3.0 "KDE 3.0 è un passo importante per il progetto KDE. Si potrebbero scrivere centinaia di parole, ma per non annoiarti oltre con i dettagli, diciamo semplicemente: provalo!"

11 maggio 2007 - rilasciato KDE 4.0 alpha 1 "Il progetto KDE presenta il primo rilascio alpha del desktop dominante nel software libero."

16 ottobre 2007 - rilasciato KDE 3.5.8 "Il progetto presenta l'ottavo rilascio di traduzione e di servizio del desktop dominante nel software libero."

11 gennaio 2008 - rilasciato KDE 4.0 "La comunità KDE presenta la quarta versione maggiore del desktop dominante nel software libero."

19 febbraio 2008 - rilasciato KDE 3.5.9 "La comunità KDE presenta il nono aggiornamento di manutenzione della terza versione maggiore del desktop dominante nel software libero."

29 luglio 2008 - rilasciato KDE 4.1 "La comunità KDE presenta l'aggiornamento maggiore del desktop dominante nel software libero."

26 agosto 2008 - rilasciato KDE 3.5.10 "La comunità KDE presenta il decimo aggiornamento di manutenzione della terza versione maggiore del desktop dominante nel software libero."

12 ottobre 2008 - lancio del forum KDE "KDE lancia il nuovo forum."

27 gennaio 2009 - rilasciato KDE 4.2.0 "La comunità KDE presenta il secondo aggiornamento maggiore del desktop dominante nel software libero."

4 agosto 2009 - rilasciato KDE 4.3.0 "La comunità KDE presenta il terzo aggiornamento del desktop, delle applicazioni e della piattaforma KDE 4."

9 febbraio 2010 - rilasciato KDE 4.4.0 "KDE annuncia l'immediata disponibilità della KDE Software Compilation 4.4, "Caikaku", che porta con sé un'innovativa raccolta di applicazioni per gli utenti del software libero."

10 agosto 2010 - rilasciato KDE 4.5.0 Focalizzata sulla "stabilità, la rifinitura generalizzata e il miglioramento delle prestazioni".

26 gennaio 2011 - rilasciata KDE SC 4.6.0 Aggiornamenti importanti agli ambienti di lavoro KDE Plasma, alle applicazioni KDE e alla piattaforma KDE.

27 luglio 2011 - rilasciato KDE 4.7.0 Contiene interessanti nuove funzionalità e miglioramenti agli ambienti di lavoro Plasma, alle applicazioni KDE e alla piattaforma di sviluppo di KDE.

9 ottobre 2011 - rilasciato Plasma Active One Prima versione di KDE di una nuova esperienza utente per vari dispositivi.

14 dicembre 2011 - rilasciato Plasma Active Two Seconda versione dell'esperienza utente per vari dispositivi con miglioramenti delle prestazioni e aggiunta di nuove funzioni.

25th January 2012 - KDE 4.8 Released Gaining adaptive power management, offering faster and more scalable file management, enhancing interoperability and introducing touch-friendly components.

1st August 2012 - KDE 4.9 Released Providing many new features, along with improved stability and performance. Dedicated to the memory of KDE contributor Claire Lotion.

15th October 2012 - Plasma Active 3 Released Improving performance and bringing new applications.

6th February 2013 - KDE 4.10 Released Improving mobile device support, opening up more APIs to Qt Quick and improving performance and usability.

14th August 2013 - KDE 4.11 Released Refined user experience, PIM improvements, better performance.

5th September 2013 - Plasma Active 4 Released Improving overall performance and usability.

18th December 2013 - KDE Applications and Development Platforms Released Bring Huge Step Forward in Personal Information Management and Improvements All Over.

Per uno sguardo maggiormente dettagliato alla storia, inclusi i dettagli di tutti i rilasci di KDE 3.x, guarda questa pagina


This page was last modified on 21 December 2013, at 16:00. Content is available under Creative Commons License SA 4.0 unless otherwise noted.